Open Source: 20 anni di innovazione e di crescita per un futuro migliore

Open Source: 20 anni di innovazione e di crescita per un futuro migliore

L’Open Source ha portato un nuovo modello di sviluppo e di distribuzione del software, in alternativa a quello proprietario. Ma dove nasce l’open source? Dove siamo arrivati e cosa ci aspetta?

Il 3 febbraio 1998 è sicuramente una delle date più significative: quel giorno Christine Peterson – futurista e docente nel campo delle nanotecnologie –  ha coniato il termine “open source”, poco dopo l’uscita del codice sorgente del  browser Netscape. Qualche mese più tardi Eric Raymond e Bruce Perens formarono l’ Open Source Initiative, un’organizzazione educativa e di difesa dedicata a promuovere software open source.
Nei successivi anni altri eventi hanno contribuito a guidare e promuovere il movimento, un esempio è stata Red Hat, nata da una start-up nel 1993 con l’obiettivo di sviluppare una propria distribuzione Linux per uso aziendale.

Ma nella storia dell’Open Source ricordiamo anche le date seguenti:
* 1994 – iniziano i lavori per lo sviluppo del database gratuito MySQL;
* 1996 – il server Apache HTTP ha iniziato a dominare come entità open source su Internet;
* 2004 – Canonical ha rilasciato il suo sistema operativo Ubuntu basato su Debian, che ha portato il desktop Linux agli utenti di tutti i giorni.

Oggi il movimento del Software Libero e Open Source ha raggiunto grandi successi che probabilmente nessuno osava sognare quando tutto è cominciato negli anni ’80. Molte persone hanno dimenticato o realmente non si rendono conto che 20 anni fa l’industria del software era un mondo di giardini recintati, ha osservato Owen Garrett, responsabile del prodotto di  Nginx. Il modello open source ha consentito contributi globali e diretti come per esempio la nascita dello stack  LAMP (Linux, Apache, MySQL, PHP) che alimenta la maggior parte dei siti, oppure l’utilizzo su tutti i nostri dispositivi connessi a Internet di software open source.

La comunità cresce esponenzialmente e oggigiorno nascono centinaia di fondazioni Open Source e milioni di progetti su repository come Github, utili per promuovere l’innovazione e la collaborazione fondamentali per la crescita della comunità. Il futuro riserva ancora tante sorprese e l’open source è al centro dell’innovazione tecnologica. Esso continuerà ad espandere la sua portata e la sua influenza aiutando – come fa tutt’ora – le aziende a contenere i costi di sviluppo e prosperare con la trasformazione del business.

Fonte:  linuxinsider.com ( https://www.linuxinsider.com/story/Open-Source-Software-20-Plus-Years-of-Innovation-85646.html )

licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0

Open Source: 20 anni di innovazione e di crescita per un futuro migliore

Annunci